iPhone 12: uscita, prezzo, news e rumors

iphone

Quello che possiamo facilmente dedurre è che iPhone 12 introdurrà diverse novità.

Infatti iPhone 11 non ha portato nessuna rilevante novità rispetto al modello precedente. Proprio per questo il nuovo smartphone di Apple dovrà creare un punto di svolta.

Quello che ci aspettiamo è che l’azienda di Cupertino crei un dispositivo decisamente rivoluzionario a tal punto da dettare un nuovo punto di riferimento anche per le altre case produttrici.

Prima del lancio di iPhone 11 abbiamo già sentito di alcune voci e rumors riguardanti uno smartphone completamente rivisto e rinnovato, con il supporto al 5G, nuove fotocamere, un sensore di movimento, un nuovo design e uno schermo superbo. In pratica tutte le voci fanno capire che iPhone 12 sarà il grande upgrade che ci aspettiamo.

Tenete in considerazione che prima dell’arrivo di iPhone 12 vedremo approdare il nuovo iPhone 9 (iPhone SE 2). La proposta di Apple agli utenti che cercano un iPhone ad un prezzo “relativamente” basso.

Quando uscirà?

Non ci sono ancora date ufficiali, ma con quasi assoluta certezza possiamo dirvi quando comparirà visto che Apple presenta i suoi prodotti secondo un calendario specifico che si è sempre ripetuto con precisione matematica nel corso degli anni.

Secondo la nostra previsione la data di rilascio del nuovo iPhone 12 sarà a settembre 2020, con precisione verso la seconda settimana del mese (tra l’8 o il 15 settembre). Sarà reso disponibile all’acquisto 10 giorni dopo la presentazione.

Esiste la reale possibilità che l’emergenza COVID-19 rallenti la produzione di iPhone12.

Per quanto riguarda invece iPhone 9 dovrebbe essere presentato verso marzo o aprile 2020.

Quanto costerà?

I prezzi dovrebbero rimanere in linea con quelli attuali.

iPhone 12: 839 € | iPhone 12 Pro: 1.189 € | iPhone 12 Pro Max: 1.289 €

Novità?

Nuovo Design

Verrà abbandonato il “vecchio e tanto copiato notch” in favore di uno schermo senza bordi.

La telecamera frontale sarà integrata sotto il display.

Il face ID potrebbe essere completamente abbandonato in favore di un sensore di impronte al di sotto del display. Anche se alcune voci affermano che Apple stia lavorando per poter integrare il face ID in combinazione al sensore di impronte e mantenere un notch più sottile di quello attuale.

I dispositivi dovrebbero anche essere leggermente più lunghi di quelli attuali.

Lo spessore dovrebbe essere di circa 7.4 mm contro gli 8.1 mm dell’attuale.

Le versioni pro di iPhone 12 avranno un sensore ToF, mentre le versioni meno costose avranno un teleobbiettivo.

Sarà certamente integrato il supporto al 5G insieme a una porta di tipo USB-C (finalmente).

Il colore verde notte potrebbe essere sostituito con il colore blu notte in quanto questa tonalità si abbinerebbe meglio con i vestiti.

Nuovo Schermo

Quello che Apple potrebbe fare per migliorare il design del suo schermo è quello di spostare la fotocamera frontale sotto al display portando così ad avere un frontale dello smartphone a tutto schermo.

In aggiunta si potrebbe aggiungere un sensore di impronte digitale sotto lo schermo (o perché no, che l’intero display sia un gigantesco sensore di impronte).

Quello che tutti ci aspettiamo è sicuramente una frequenza di aggiornamento del display più elevata che passa da 60 hz a 120 hz, come già vengono equipaggiati alcuni Ipad Pro. Questo renderebbe le interazioni e le animazioni del telefono decisamente più fluide.

Supporto 5G

Apple è rimasta indietro per quanto riguarda il supporto 5G rispetto ai suoi competitors, pertanto questa è una caratteristica che senz’altro troveremo sui nuovi modelli. Per il momento non è una grossa mancanza visto che la copertura del 5G è ancora molto ridotta, ma al lancio di iPhone 12 la copertura sarà più estesa e sarà disponibile per un gran numero di telefoni di altre aziende.

Fotocamere e caratteristiche tecniche

La ram sulla versione standard di iPhone 12 dovrebbe rimanere 4 GB, mentre dovrebbe aumentare a 6 GB per la versione Pro e Pro Max.

Il chipset che monterà iPhone 12 sarà il processore A14 Bionic. CPU che nei test trapelati sulla rete ha registrato un punteggio in single core e multi core superiore anche all’Exynos 990, processore top di gamma montato sui dispositivi Android.

Supporto al protocollo 802.11 ay per la condivisione di contenuti multimediali compresi tra i 20 e i 30 Gbps.

La tripla fotocamera posteriore potrebbe essere di tipo laser 3D e con ottica sensibile alla profondità. Mentre l’iPhone più economico potrebbe invece avere una sola fotocamera senza sensore 3D. Si vocifera che il modello top di gamma (iPhone 12 Pro Max) potrebbe montare una nuova tecnologia di stabilizzazione dell’immagine, chiamata “tecnologia di spostamento del sensore”. Tale funzionalità consentirebbe al sensore di immagine di muoversi leggermente, in modo da compensare le vibrazioni e i movimenti.

I nuovi iPhone potrebbero essere equipaggiati con il nuovo standard USB-C a discapito delle vecchie porte Lightning.

Sappiamo per certo che ogni volta che Apple presenta un nuovo smartphone introduce anche un nuovo sistema operativo. Immaginiamo già possa trattarsi di iOS14. Tuttavia non sappiamo ancora nulla di questo sistema, ma possiamo dedure che verrà introdotto un nuovo switcher delle applicazioni simile a quello che troviamo su iPadOS.

Potenziamento della batteria

Questa volta ci si aspetta un miglioramento incisivo sulla durata della batteria. Sulla gamma iPhone 12 Pro Max ci si aspetta almeno 2 giorni di utilizzo intensivo.

Ti ricordiamo che puoi unirti alla nostra community sul nostro gruppo facebook oppure seguirci sul canale telegram.

SE TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO E VUOI OFFRIRCI UN CAFFE’ CON PAYPAL CLICCA QUI’

RSINFORMATICA.ORG

Pubblicato da Alessandro Dicintio

Fondatore di rsinformatica.org, blogger e divulgatore informatico. Gran parte del suo lavoro consiste nel raccogliere informazioni conducendo ricerche, effettuando interviste, analizzando opinioni e impressioni delle persone, con l'obiettivo di segnalare e pubblicare tali informazioni in modo opportuno, efficace ed attraente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: