iPhone: testo Sindhi blocca il telefono

Italian Flag Text Bomb

iPhone: testo Sindhi blocca il telefono – Di recente è uscito un nuovo messaggio di testo che è in grado di bloccare il sistema operativo iOS di Apple presente sugli iPhone. Di seguito spiegheremo come risolvere il problema.

Di cosa si tratta?

Sequenza Sindhi

Il bug è stato battezzato con il nome di “Italian Flag Text Bomb“. Si tratta di una composizione/sequenza di caratteri Sindhi, una lingua indo-iraniana (viene parlata in Pakistan e certe zone dell’India) e la bandiera italiana. Tuttavia, ci teniamo a sottolineare che la bandiera italiana non veste un ruolo attivo e funzionale nel bug. Infatti il crash del sistema e delle app di iPhone avviene con qualsiasi altro emoji e questa particolare sequenza di caratteri.

Cosa succede se ricevo questo messaggio?

Se ricevi un messaggio di questo tipo su messaggi, twitter, instagram, WhatsApp o qualsiasi altra applicazione, quest’ultima si chiuderà e si riavvierà all’infinito. Oppure potrebbe avvenire il blocco totale del telefono, andando ad inibire perfino lo spegnimento e il riavvio dello stesso.

iOS13

Il bug è presente sulla versione di iOS 13.4.1, mentre non interessa le versioni di iOS 12.

Perchè succede questo?

In passato si sono verificati episodi di questo tipo. Sostanzialmente, avveniva il blocco del sistema operativo e della app di iPhone e di iPad con dei caratteri comparabili a questi. Il bug si chiamava “Text Bomb S”. Nel 2018 un insieme di caratteri scritti in lingua Telugu mandava il browser Safari in crash. Nel 2013 una combinazione di caratteri arabi mandava in blocco i dispositivi Apple.

webkit

Il problema deriva dal fatto che il sistema operativo Apple ha ancora una cattiva gestione di alcuni caratteri non inglesi. Sono anche presenti problemi di visualizzazione ed elaborazione con Webkit. Questo significa che il motore del browser di Apple viene preso in un punto morto in caso vi sia una combinazioni di caratteri inaspettata. I dispositivi mobili di Apple sono più colpiti rispetto ai Mac, ciò deriva dal fatto che Webkit in questi ultimi è onnipresente.

Come faccio a risolvere il problema?

update

Come spiegato in precedenza, la versione vulnerabile al bug è la iOS 13.4.1. Il problema è stato risolto nella versione beta di iOS 13.4.5. Quindi la prima cosa da fare è verificare quale versione di iOS è installata sul device, per farlo basta recarsi nelle Impostazioni>Generali>Aggiornamento Software. Ricordatevi che sulle versioni di iOS 12 non è presente il problema.

Italian Flag Text Bomb

Ora poniamo caso che, abbiamo installato sul nostro dispositivo iPhone/iPad la versione di iOS 13.4.1 e oltretutto abbiamo avuto la sfortuna di ricevere il suddetto messaggio mandando in crash tutto il sistema. Teniamo presente che il bug è fastidioso ma non pericoloso.

Messaggio Killer

Andando ad analizzare nello specifico, il problema è che alcune app, come Whatsapp e Messaggi mostrano un’anteprima del messaggio. Quindi il rimedio per far scomparire l’anteprima con il telefono bloccato è quello di mandare un breve messaggio parlato al mittente attraverso l’assistente vocale Siri. In questo modo non dovrai aprire il testo sul tuo iPhone e per di più scompariranno dall’anteprima le combinazioni di caratteri “killer” facendo tornare normale l’utilizzo della stessa.

In alternativa potremmo chiedere di cancellare il messaggio dannoso direttamente al mittente, sempre che questo sia disposto a farlo.

crash

Mettendo il caso che invece il dispositivo si sia completamente bloccato, dobbiamo necessariamente effettuare un hard reset. Sul sito di Apple trovate le istruzioni per effettuare questa manovra per qualsiasi modello di iPhone o iPad. Per comodità ecco allegato il link. Dopo aver riavvito il sistema, alla scomparsa del logo della mela, il messaggio killer sarà eliminato automaticamente e il device tornerà a funzionare regolarmente.

Development

Se non potete attendere l’aggiornamento di Apple a una versione iOS successiva, dove viene risolto il bug, l’unica alternativa è quello di aggiornare l’iPhone alla versione beta iOS 13.4.5. Attenzione però che non si tratta di una versione pubblica, ma una versione per sviluppatori. Per fare questo dovrete procuravi un link da dove scaricare la versione beta, in particolare dovrete registrarvi sul sito ufficiale di Apple Developer https://developer.apple.com/. Una volta registrati potrete scaricare e installare iOS 13.4.5.

Ti ricordiamo che puoi unirti alla nostra community sul nostro gruppo facebook oppure seguirci sul canale telegram.

SE TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO E VUOI OFFRIRCI UN CAFFE’ CON PAYPAL CLICCA QUI’

RSINFORMATICA.ORG

Pubblicato da Alessandro Dicintio

Fondatore di rsinformatica.org, blogger e divulgatore informatico. Gran parte del suo lavoro consiste nel raccogliere informazioni conducendo ricerche, effettuando interviste, analizzando opinioni e impressioni delle persone, con l'obiettivo di segnalare e pubblicare tali informazioni in modo opportuno, efficace ed attraente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: